Per il SETTORE ARTE-TEATRO-MUSICA-DANZA il Laboratorio Teatrale ha dato il suo prezioso contributo mettendo in scena per la comunità la storia di San Martino... un grazie ai piccoli artisti!

Per il SETTORE LUDICO-RICREATIVO un grazie va al Gruppo Tempo Libero e ai partecipanti al laboratorio "Riuso, rigioco, riciclo" che hanno allestito e curato gli addobbi per la serata... la realizzazione di bottiglie di vino da vendere per autofinanziamento è stata la ciliegina sulla torta!

C'è stato anche un momento ludico con la proposta educativa de "Il gioco della carità fraterna"
NEI RAPPORTI CON LE VARIE PERSONE CHE CONOSCIAMO (e che sono quelle incontrate nelle varie tappe di un percorso che i ragazzi divisi in due squadre hanno dovuto effettuare) LA COSA IMPORTANTE E' CERCARE DI CAPIRE SEMPRE COSA POSSIAMO FARE NOI PER L’ALTRO, CHIUNQUE ESSO SIA, E NON COMPORTARCI FREDDAMENTE CON GLI ESTRANEI O LE PERSONE MENO INTIME, NE’ EGOISTICAMENTE CON LE PERSONE PIU’ CARE, PRENDENDO SENZA DARE NIENTE IN CAMBIO. OGNI PERSONA HA UN TIPO DI RAPPORTO DIVERSO CON NOI, MA OGNUNO DI QUESTI INCONTRI DEVE ESSERE SEMPRE VISSUTO CON AMORE E VERITÀ. Mentre hanno giocato saltando tra i 9 personaggi, i ragazzi hanno ripetuto sempre le frasi "di cosa hai bisogno?" e "cosa posso fare per te?", così da farle diventare dei veri e propri SLOGAN nell'approcciare e relazionarsi, nella vita di tutti i giorni, con le persone (amici, familiari, conoscenti, estranei, etc). Questo il nostro augurio: ogni giorno siate sempre un po’ più santi.